Sono stato relatore del Piano sulla qualità dell’aria e il mio impegno proseguirà per favorire le buone pratiche in grado di contenere l’inquinamento atmosferico legato al traffico dei veicoli, promuovendo l’intermodalità (cioè la combinazione di mezzi diversi), una migliore organizzazione dell’offerta alternativa al trasporto stradale, l’innovazione tecnologica, la ricerca per la diffusione di mezzi a elevata efficienza energetica e a ridotte emissioni inquinanti.

In tema di rigenerazione degli spazi urbani, del riuso del patrimonio edilizio esistente e del consumo zero di suolo favorirò tutte quelle iniziative volte alla realizzazione di città più belle, verdi e vivibili. Proseguirà il mio impegno di ascolto delle difficoltà dei pendolari su treno, continuando a incontrare i comitati di pendolari e gli enti locali sui principali nodi critici delle tratte ferroviarie, in particolare la linea Mantova/Modena e la Verona/Bologna.

Vigilerò con scrupolosità i tempi e i modi di realizzazione delle grandi opere strategiche per la nostra Regione: Cispadana e Campogalliano-Sassuolo.